Attenzione alle truffe assicurative

1

La crisi che sta colpendo il mercato assicurativo negli ultimi anni, ha scaturito una reazione a catena che sta portando molti clienti a cadere in trappole come quella di acquistare  delle assicurazioni auto e moto vendute a prezzi stracciati, ma che in realtà spesso e volentieri si rivelano delle clamorose fregature.

Fenomeni come questi si verificano in momenti di crisi come quello attuale e colpiscono le famiglie messe in ginocchio dai prezzi non sempre ragionevoli che le compagnie assicurative offrono alla propria clientela.

I truffatori propongono soluzioni iper-vantaggiose per poi rifilare una polizza di assicurazione auto invalida e inesistente, in quanto non approvata dall’ente supervisore ISVAP.

Il consiglio è quindi quello di evitare le pubblicità ingannevoli su giornali locali e volantini e fidarsi (ma con cautela) delle pubblicità in televisione e degli annunci online dove il logo della compagnia assicurativa è ben in vista.

Da ricordare che viaggiare con un’assicurazione non valida anche se vittime di truffa, è llegale. E’ quindi necessario verificare l’autenticità della stessa tramite segnalazione ad organi competenti  (ISVAP) per evitare di scoprire la verità in ritardo, ad esempio in caso di controllo casuale da parte della polizia oppure in caso di coinvolgimento in incidente.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNo alla tariffa unica sull’assicurazione RCA
Articolo successivotest

La redazione di Newsassicurazioni.it sempre alla ricerca di notizie sulle assicurazioni online e nelle agenzie tradizionali per informarvi su leggi, agevolazioni e cambiamenti importanti che ci riguardano ogni giorno.